Lavori elettrici: formazione CEI 11-27

Formazione per addetti ai lavori elettrici – PES, PAV, PEI

Rischio elettrico CEI 11-27Per rispondere agli obblighi di formazione previsti dal D.lgs. 81/2008, dalla Norma CEI EN 50110-1 e dalla Norma CEI 11/27, è in programma per il mese di dicembre 2018 il corso di formazione per tutti i lavoratori addetti ai lavori elettrici sotto tensione in BT e fuori tensione in AT e BT.

La Norma CEI 11-27 nella sua IV edizione prevede che sia il datore di lavoro ad attribuire per iscritto una specifica qualifica o idoneità ai lavoratori addetti ai lavori elettrici al fine di operare sugli impianti elettrici.

La qale qualifica associata all’idoneità può essere di Persona Esperta (PES)Persona Avvertita (PAV)Idonea eventualmente anche ai lavori sotto tensione (PEI). La Norma CEI 11-27 definisce requisiti minimi di formazione, necessari per le varie figure.

Il corso di formazione

Le giornate e gli orari degli incontri di formazione sono di seguito riportati:

Corso intero PES, PAV, PEI (16 ore – con esercitazioni):

  • 6 febbraio 2019 dalle ore 14.00 alle ore 18.00
  • 7 febbraio 2019 dalle ore 14.00 alle ore 18.00
  • 14 febbraio 2019 dalle ore 14.00 alle ore 18.00
  • 15 febbraio 2019 dalle ore 14.00 alle ore 18.00

Validità del corso: al termine di ogni singolo modulo verrà rilasciato un attestato valido a tutti gli effetti di legge che costituisce un credito formativo ai sensi degli Accordi Stato–Regioni in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Docenti e modalità di iscrizione

Docenti – I docenti sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro con pluriennale esperienza sulla materia, in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici di carattere sia teorico che pratico in materia di salute e sicurezza sul lavoro, con esempi tratti dall’esperienza lavorativa. Tutti i docenti sono in possesso delle qualifiche previste dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 e dal DI 06/03/13.

Modalità di iscrizione e costi – L’iscrizione è effettuata con la compilazione della scheda di preiscrizione che è possibile richiedere a questo link da inviare a mezzo fax al n. 0376/588053. Al ricevimento dell’iscrizione sarà inviata conferma contenente le indicazioni e la fattura per il versamento della quota di iscrizione, che per motivi organizzativi deve essere saldata a conferma dell’iscrizione stessa.

News